Un’isola di relax inaspettata a Jesolo

Aprile è il momento migliore in cui cercare la destinazione per le prossime vacanze: gli infiniti ponti, il clima mite, finalmente si respira aria di estate e si comincia a pensare alle vacanze estive. Per questo ho deciso di rispolverare una meta che ho visitato l’anno scorso e a sorpresa è stato uno dei posti più rilassanti che potessi visitare per ricaricarmi un po’ ma anche per poter lavorare con calma, senza lo stress dell’ufficio e contemporaneamente portarmi avanti con il lavoro arretrato in tranquillità.

Ecco quindi cosa vi consiglio se avete bisogno di una pausa ricaricante ma non potete o non avete necessità di staccare la spina completamente. Una piccola oasi dove fare pausa mentale senza per forza escludersi dal mondo.

IL GIUSTO MIX TRA RELAX E PRATICITA’

A giugno 2018 ho avuto la possibilità di scoprire una parte di costa adriatica che non conoscevo e non mi sarei mai aspettata di innamorarmi di quel tratto di mare.

Sono stata a Jesolo, ma non sono stata a Jesolo.

Vi spiego: ho soggiornato per qualche giorno in una struttura localizzata a Jesolo Pineta, che però sembrava non appartenere alla stessa città dove solitamente trovo bolgia, rumore, e tanta coda.

Ho passato 4 piacevolissimi giorni al Merville di Jesolo, non un hotel, ma più un residence iper fornito dove, in realtà, mi piacerebbe trasferirmi, giusto per farvi rendere conto di quanto son stata bene.

Il Merville di Jesolo pineta è un comprensorio di diversi appartamenti, non propriamente un hotel, strutturato in 3 edifici bassi (massimo 4 piani) e un grattacielo di più di 20 piani.

Al centro del residence c’è la zona piscine, dotata di piscina rettangolare perfetta per sguazzare e nuotare più “sportivamente”, una piscina per bambini e un idromassaggio riscaldato di grandi dimensioni.

A lato della piscina ci sono, oltre ai bagni e le docce, una palestra ben fornita, tavoli da ping pong, biliardino, area coffee break, un’area verde, e una sauna in cui a naso potrebbero entrare una quindicina di persone.

L’appartamento dove abbiamo soggiornato era uno splendido e arioso bilocale, nuovo, pulito e finemente arredato. Si accede tramite una porta blindata tagliafuoco, il salotto-sala da pranzo è luminoso e ben arredato, ci sono un divano letto, il tavolo con le sedie, e il mobile tv con un grande televisore di 30’’.

La cucina ben accessoriata (con lavastoviglie, forno, e grande frigo + freezer) è disposta nel corridoio spazioso che porta alla camera e al bagno. Tutti gli utensili da cucina sono già forniti dalla gestione.

Il bagno è molto comodo, diviso in due ambienti: uno con lavandino, e l’altro con servizi e doccia (doccione pazzesco!). Vengono forniti anche asciugamani, lenzuola, coperte e toeletta di base.

La camera doppia ha, oltre al letto e comodino, anche una poltrona, uno specchio a figura intera (a cui non tutti pensano!) e un armadio a 5 ante. Gli scuri sono sostituiti da una tenda automatica oscurante.

Tutti gli ambienti sono particolarmente luminosi e spaziosi perché dotati di grandi vetrate su un intero lato che si aprono interamente per accedere alla terrazza che percorre tutta la lunghezza dell’appartamento. In terrazza ci sono anche tavolo e sedie per godere di una colazione all’aria aperta. Il mio appartamento era posizionato sul lato del grattacielo, al ventesimo piano: godevo di una vista incredibile e svegliarsi alla mattina con l’alba e il profumo del mare, lontano dalla confusione, è stata una bellissima e corroborante sensazione. Gli appartamenti d’angolo hanno anche una terrazza più grande con spazio per divanetti e tavolini.

Ovviamente il tutto è completato dalla spiaggia privata cui si accede tramite un codice, appena superata la duna naturale (e protetta) tra il giardino e la sabbia.

La spiaggia è ottimamente attrezzata, ombrelloni e lettini sono ben distanti, nuovi e puliti. E’ presente anche un chiosco bar per prendersi il gelato del pomeriggio 😉

Personalmente ho soprattutto apprezzato il fatto che non ci fosse musica a palla, e che anche la scelta degli arredi fosse consona rispetto all’ambiente (non c’erano infatti colori sgargianti, e i materiali sono di qualità, nel rispetto del luogo e della natura circostante).

La spiaggia inoltre è molto vicina alla diga che si trova alla fine di Jesolo Pineta, l’acqua è pulita (credo sia stata premiata con la bandiera blu) ed addirittura arrivano i cigni per fare il bagno con i bagnanti (!!!).

Il tutto è molto pulito, ben curato, con staff professionale e cortese.

Il mercoledi estivo, tra l’altro, è corredato da una serata musicale un po’ più “calda” fino all’1 circa di notte, dunque c’è anche la possibilità di divertirsi e conoscere nuova gente.

I DINTORNI E JESOLO PINETA

Vorrei dedicare, inoltre, un attimo di spazio alla zona circostante: Jesolo Pineta intorno al Merville stupisce perché sono presenti tutti i negozietti necessari per vivere una piacevole vacanza senza preoccuparsi di dover prendere la macchina e del casino dei centri commerciali. Supermarket, panificio, pescheria, ristorante, sono tutti a pochi passi di distanza.

Immersi nella pineta, non vi sembrerà di essere nella Jesolo piena di turisti e macchine e code, l’aria che si respira è diversa ed è stata una bellissima scoperta questa oasi di pace a pochi kilometri da casa.

Grazie al clima particolarmente favorevole, io e il mio compagno abbiamo passato dei meravigliosi giorni di lavoro-piacere in questa struttura, così tanto apprezzati che stiamo pensando di rendere questo momento di decompressione lavorativa un appuntamento annuale. La mattina abbiamo lavorato in appartamento, complice l’ambiente confortevole della cucina-salotto; il pomeriggio ci siamo rilassati leggendo in piscina, e la sera abbiamo completato il lavoro della mattina prima di fare un giro nei dintorni per poter pasteggiare presso i tanti ristorantini interessanti, compreso quello dello stesso residence, il ristorante Merville, dove ho provato la pizza gourmet che vi consiglio assolutamente!

Avete capito: se cercate un’oasi di pace per rilassarvi, l’avete trovata: Merville Beach a Jesolo Pineta. Un posto da vivere!

Se volete soggiornare anche voi in questa struttura, questi sono i contatti:

MERVILLE INFO POINT
Viale Oriente, 112H – 30016 Jesolo Lido – Venezia t. 0421 36 84 77
info@merville.it www.merville.it.

Volete sapere dove andrò in vacanza quest’anno e ricevere gli aggiornamenti su tutti i miei viaggi? Cliccate qui per iscrivervi alla newsletter.

Ci vediamo su Instagram o Facebook!

Dettagli del viaggio:
Persone: 2
Giorni: 4
Periodo di viaggio: giugno 2018
Spesa: medio-bassa
Tipo di viaggio: vacanza – lavoro
Mezzi utilizzati: auto